Sistema sull' Opera completa

Scrivania di lavoro di Alberto Acquaro


Visita guidata del sistema

    pag. 8 di 11    
( Nel corpo del testo seguente, cliccando sulle scritte di questo colore si ottengono le FIGURE relative alla presente Visita ).


RICERCHE STATISTICHE


Occorre chiarire che, mentre per gli altri capitoli di "DANTE 2000" il ruolo del suo autore, a parte la produzione del software e relativamente agli archivi-dati, è limitato alla funzione di attenta compilazione dei dati desumibili dalle pubblicazioni di riferimento, per il capitolo dedicato alla Statistica, egli deve assumerne tutti gli oneri della paternità. Il capitolo stesso riporta i risultati di una serie di sperimentazioni miranti, soprattutto, a dimostrare come il ricorso alla Statistica e alla Elaborazione elettronica nel settore letterario, non debba più essere considerato come un approccio originale e ardito, ma che debba piuttosto divenire una pratica abituale. Questo è, forse, uno dei moltissimi segni della rivoluzione culturale in atto.

Partendo dalla pagina-video principale di Figura 1, con un Clic sul comando "ELABORAZIONI STATISTICHE" avremo la pagina di Figura 18.

Vedi Figura 18 - Pagina-video dedicata alle Elaborazioni Statistiche.

Con riferimento alla pagina di Figura 18, diremo brevemente delle prime due ricerche (Ripetizioni e Configurazione versi per la Commedia), quindi guideremo la visitazione della funzione "RILEVAZIONE delle FREQUENZE", mentre per la "RICERCA su campioni di SONETTI" rimandiamo ad apposita trattazione seguente (ultima pagina); quest'ultima ricerca, mirante a fornire un contributo all'annoso dibattito sulla attribuzione a Dante del Fiore, merita infatti un discorso un pò più ampio.
La quinta funzione ("STUDIO sulla evoluzione della LINGUA ITALIANA") è, come per le altre quattro lingue previste in "DANTE 2000", in corso di preparazione. Tali studi usufruiranno del nuovo test statistico (PATERTEST), che ha dato ottimi risultati nella "RICERCA su campioni di SONETTI".

  • Diversamente da quanto visto in precedenza nella "Ricerca di Stringhe / Parole" (vedi Figura 12), dove erano ricercate le occorrenze di sequenze di caratteri fissate, qui per "RIPETIZIONI nella COMMEDIA" si intendono tutte le ripetizioni presenti nel Poema. E' data all'Utente possibilità di fare ricercare tali ripetizioni in un generico gruppo di terzine, nell'ambito di uno stesso Canto. L'ampiezza del gruppo può essere fissata tra 1 e l'ampiezza in numero di terzine del Canto scelto. Il Sistema, fissata tale ampiezza ( L ), esegue tanti "passi" di ricerca quanti ne consente il Canto.      Ad esempio:
    per L=2:   1° passo > terzine 1 and 2     2° passo > terzine 2 and 3, etc.
    Concluso il generico passo di ricerca, il Sistema si ferma e visualizza le ripetizioni rilevate e il relativo numero di occorrenze; su richiesta esplicita di una delle stringhe ripetute, visualizza il testo evidenziando la stringa ripetuta.
    Avendo fatto eseguire l' elaborazione su tutti i Canti, ne abbiamo registrati i risultati riassuntivi, che abbiamo rappresentato in forma di diagrammi; l'Utente può prendere visione di tali risultati mediante un Clic sul comando "RISULTATI Ricerca sull'intera COMMEDIA". Si raccomanda la lettura del breve commento sulla intepretazione dei diagrammi.

  • Nella ricerca "CONFIGURAZIONI VERSI COMMEDIA" è stata utilizzata una tecnica tipica del settore informatico, atta a valutare il grado di similarità di due stringhe di caratteri, in questo caso di due versi. Sono considerati tutti gli accoppiamenti possibili dei versi della Commedia e sono stati, infine, registrati tutti i casi di qualche interesse.

  • Proponiamo ora un semplice esempio di applicazione della funzione "RILEVAZIONE delle FREQUENZE". Dalla pagina di Figura 18, si operi un Clic sul relativo comando. Dopo la sequenza di comandi indicata nel seguito, la pagina relativa alla Rilevazione delle Frequenze si presenterà nello stato rappresentato alla Figura 19.

    Vedi Figura 19 - Pagina-video dedicata alla Rilevazione di Frequenze, in seguito alla impostazione dell'esempio di ricerca proposto.

    Tale strumento di osservazione statistica era stato ispirato da un'idea da tempo coltivata, quella di organizzare una ricerca statistica tale da portare un significativo contributo al dibattito sul problema dell'attribuzione a Dante del Fiore. Poi, a seguito dell'introduzione dell' Archivio degli Autori Coevi (vedi Figura 1), lo studio citato ha preso una strada non prevista ed è stato portato a conclusione in tempi inaspettatamente brevi e in maniera, a nostro avviso, del tutto soddisfacente (vedi ultima pagina). E' rimasto, comunque, lo strumento in questione, di notevole utilità. Esso, in pratica, a parte un aspetto di cui diremo più avanti, assolve alla funzione di una 'Concordanza sull'opera completa di Dante'.
    Il Rilevatore di frequenze consente di impostare la ricerca di una parola o di una stringa di caratteri. La definizione del campo di ricerca offre le possibili scelte seguenti:
    • Opera nella sua interezza ( un Clic su di essa ) ;
    • Specificazione di sua una parte, al livello di Trattato / Libro ;
    • Ulteriore specificazione, al livello di Capitolo / Singolo componimento in versi ;
    • Condizione relativa alla attribuzione; può essere imposta mediante un Clic su uno dei comandi ( "NO" per nessuna condizione / "Di DANTE" / "NON di DANTE" / "Di DUBBIA attribuzione" ) ;
    • Condizione relativa al tipo di componimento (nel caso esso sia in poesia); può essere imposta mediante un Clic su uno dei comandi ( "NO" per nessuna condizione / "Canzoni" / "Sonetti" / "Ballate" ) .
    Per impostare il semplice esempio di ricerca relativo alla Figura 19, si digiti nell'apposito spazio bianco 'Guinizzelli', quindi si operi un Clic sull'opera 'DE VULGARI ELOQUENTIA' e si digiti '1' nello spazio bianco per la eventuale specificazione del libro. Chiaramente, non avendo specificato il capitolo, il Sistema intende che la ricerca sia da estendere all'intero Libro I.
    A questo punto apparirà il comando "ESEGUI" che, attivato con un Clic, farà partire la ricerca e, alla sua conclusione, il Sistema visualizzerà la Frequenza Assoluta ('2') (numero di occorrenze), seguita dal numero di capitoli considerati e la Frequenza Relativa (rapporto tra il numero di occorrenze e il numero di parole testate) moltiplicata per mille ('0,34') (situazione di Figura 19).
    Ora si operi un Clic sul valore della Frequenza Assoluta, il che farà apparire la lista dei capitoli ove si sono verificate le occorrenze (VE I ix e VE I xv) ; un altro Clic sul primo elemento della lista farà apparire una casella con il testo del capitolo ix, ove l'unica occorrenza rilevata risulta evidenziata in rosso e sottolineata.
    La sequenza dei comandi indicati porterà la pagina-video dallo stato della Figura 19 a quello rappresentato alla Figura 20.

    Vedi Figura 20 - Pagina-video dedicata alla Rilevazione di Frequenze, nella fase di visualizzazione dei risultati della ricerca proposta.

    Facendo riferimento alla Figura 20, il risultato della ricerca effettuata può essere registrato nella "Pagina Appunti" mediante un Clic sul valore ('0,34') della Frequenza Relativa. La Pagina Appunti, che può essere presa in visione agendo sul comando "APPUNTI", consente di conservare memoria di una certa serie di ricerche e di ottenerne in seguito una visione d'insieme, allo scopo di potere comparare i risultati con comodità.

    Concludiamo con un paio di osservazioni sulla funzione descritta. Il calcolo della Frequenza Relativa ha senso solamente nel caso di ricerca di Parole, mentre, non ne ha alcuno, in generale, nel caso di ricerca di Stringhe. Facciamo, infine, osservare che, volutamente, allo strumento di rilevazione non è stata assegnata la denominazione di "Concordanza", in attesa della introduzione del processo di "lemmatizzazione" (il grado di automazione che si riuscirà a conferire ad esso costituirà per noi, certamente, una bella sfida). Tale processo consentirà all'Utente la ricerca non solamente di Parole, ma anche di Lemmi con tutte le forme grammaticali associate ad essi.

    Vedi Figura 28 - Pagina-video dedicata alle Elaborazioni Statistiche.

    In attesa della Concordanza sull' Opera "completa" di Dante con "lemmatizzazione automatica", è stata prodotta la "Concordanza della Commedia" ( vedi la funzione relativa in Figura 18). Nell'ambito di tale funzione è possibile la ricerca "anche per lemmi". Allo scopo di seguire la descrizione, pur breve, della funzione, si richiami la Figura 28 . Nella lista a sinistra abbiamo tutte le "Parole della Commedia" in ordine alfabetico. Sulla destra abbiamo poi la lista delle "Categorie considerate" , nella quale sono state incluse quelle di natura grammaticale e altre. Ogni 'parola' della Commedia risulta "legata ad una o a più di tali categorie".
    Un Clic sulla generica 'parola' della Commedia fa apparire, in generale, nella lista accanto, a destra, l'elenco delle 'parole' che derivano dallo stesso "lemma" della 'parola' richiamata, evidenziando quest'ultima. Al di sopra di tale lista appaiono l'indicazione del "lemma" o dei "lemmi" interessati, con eventuale brevissima descrizione, e delle Gategorie coinvolte. Più in basso sono riportate i numeri delle "occorrenze" della 'parola' relative alla tre Cantiche, cliccando sulle quali si ottengono le "terzine" interessate e, volendo, il Canto di appartenenza. Risultato analogo può ottenersi operando la "selezione di una Gategoria" e cliccando su di una 'parola' appartenente alla Gategoria scelta.
    A conclusione, osserviamo come la Concordanza realizzata, pur essendo godibile ad ogni livello, anche a quello amatoriale, costituisce, per la grande comodità di consultazione, "uno strumento molto prezioso per gli studiosi".













  • Visita guidata pag.8


















    Visita guidata pag.8


















    Visita guidata pag.8


















    Visita guidata pag.8


















    Visita guidata pag.8


















    Visita guidata pag.8


















    Visita guidata pag.8


















    Visita guidata pag.8

























        pag. 8 of 11    


    "DANTE 2000" - Scrivania di lavoro di Alberto Acquaro [ Mappa ]

    Sito a cura di Filarete S.r.l.