Scrivania di lavoro di Alberto Acquaro


Un popolo di inguaribili ingenui

Firenze, 10 dicembre 2013


      Una necessaria premessa.         Sono ormai diversi anni che tento inutilmente di convincere della concretezza di  un  fenomeno  che  condiziona  il nostro Paese :     il  criminale  uso dei  "messaggi subliminali"   in alcune reti televisive           ( vedi le due lettere aperte  "I messaggi subliminali"  del 21/12/2008     e    "Incredibile ingenuità che ci costa tanto"  dell' 1/3/2013 ).     Le immagini seguenti provano l'uso della tecnica dei messaggi subliminali negli Stati Uniti e in Francia.


Usa (McCain)                                     Francia (Mitterand)


      Questo  fenomeno  ha  condizionato  in  modo  pesantissimo  la vita politica italiana ;       la sua influenza calò bruscamente quando  (non casualmente)  il ruolo di Direttore Generale della RAI venne assunto, il 4/5/2011, da  Lorenza Lei,  la quale subentrò a  Mauro Masi,  che era stato, dall'11/6/2001  al  17/6/2006,  Segretario generale  alla Presidenza del Consiglio dei ministri del  governo Berlusconi, che, ovviamente, perse il controllo delle reti RAI.
Il consenso popolare per Silvio Berlusconi da allora calò bruscamente.

      Veniamo  ora  ai  giorni  nostri.             L' 8 dicembre  Matteo Renzi  vince  le  primarie  del  PD
                              (  Renzi 67,8%   -   Cuperlo 18,0%   -   Civati 14,2%  ) .
Il divario tra Renzi e gli atri due è incredibile, impensabile visti i valori in campo.
Dato che non siamo diversamente abili,  proviamo a ragionare.     Nel momento scabroso che sta passando,  il campione dei furbi,  Berlusconi,  mette in campo tutte le armi che ha ;   risuscita Forza Italia e cerca di far di  tutto  per indebolire il PD,  suo prossimo avversario ;         aiutare Renzi nelle primarie PD è l'idea di gran lunga più astuta,  poiché ciò genererà divisioni nel Partito e la sua vittoria farà perdere consensi al PD   ( rammentare la frase di Silvio: "Renzi porta avanti le nostre idee, sotto le insegne del PD" ).

      La  prova  che  il  Cavaliere  ha  usato   tutti   i mezzi   (comprese le sue reti Tv)     è gjunta oggi,
10 dicembre,  con i risultati delle votazioni dell'insieme dei circoli PD all' estero :
                                    Cuperlo 47,5%   -   Renzi 32,5%   -   Civati 11,11% .
Tenuto conto che  per vedere   i programmi Mediaset all'estero   è necessaria una apposita  antenna parabolica e che non è verosimile che un circolo PD spenda denaro per vedere le Tv di Berlusconi, si può dire che questi dati sono credibili.
Sono un fisico che da una vita conduce ricerche statistiche  e  vi assicuro che :
1. dato l'elevato numero di circoli PD all'estero,  il relativo campione di voti è statisticamente significativo ;
2. le differenze tra i risultati in Italia e i risultati all'estero sono talmente elevate da essere certi che quelli in Italia sono stati  viziati  da qualche circostanza reale,   anche se sconosciuta ai più.

      L' 8 dicembre  ha vinto Berlusconi  e  ha perso il PD.       Personalmente, prendo un impegno preciso :       solamente se e quando  Matteo Renzi  presenterà una proposta di legge che configuri l'uso in Tv  (anche in campo commerciale)  della tecnica dei  messaggi subliminali  come   reato penale,   solamente allora io tornerò a votare per il PD,   come ho fatto per diversi decenni.


            Cordialmente,       Alberto Acquaro

P.S.   -   Volendo consultare,  mediante Google,  una gustosa raccolta di foto e fotomontaggi relativi a Berlusconi e Renzi,   porre al sistema la richiesta di   Immagini   relative a "   berlusconi renzi   ".
____________________________________________________________________________________






"DANTE 2000" - Scrivania di lavoro di Alberto Acquaro

Sito a cura di Filarete S.r.l.