Sistema sull' Opera completa

Scrivania di lavoro di Alberto Acquaro


Funzioni



INDICE VOCI

 

  • ALCUNI NUMERI di "DANTE 2000"

  • ASPETTI DI UNICITA' del SISTEMA

  • PAGINA PRINCIPALE di "DANTE 2000"

  • Funzione DIZIONARIO del SISTEMA

  • Funzione ARCHIVIO OPERE e SCHEDE

  • Funzione ELABORAZIONI STATISTICHE

  • Funzione CRONOLOGIA

  • Funzione AUTORI COEVI

  • Funzione FONTI di DANTE

  • Funzione RIFERIMENTI per "DANTE 2000"

  • Funzione REGISTRAZIONI SONORE

    ___________________________________________________________




    ALCUNI NUMERI di "DANTE 2000"


    Riportiamo alcuni numeri che diano una idea delle attuali dimensioni degli archivi del Sistema,  precisando che per Documenti si intendono : le terzine della Commedia,  i singoli componimenti / passi delle Opere minori  e  le Schede informative.   Le seguenti indicazioni riguardano solamente i principali archivi del Sistema :

  • oltre  1600 Descrittori,  cioè termini del Dizionario tramite i quali è possibile interrogare il Sistema  e  selezionare i Documenti interessati ; molti Descrittori sono inseriti in 37 strutture gerarchiche ad albero ;
  • circa  80.000 legami  logici tra Descrittori e Documenti ( questo elevato numero giustifica in gran parte gli oltre 20 anni di lavoro  dedicati a "DANTE 2000" ) ;
  • circa  9.000  file-dati ;
  • circa  3000 rimandi alle Fonti  di Dante (Classici latini e Sacre Scritture), in genere nell'ambito del commento della Commedia curato dal Tommaseo ( ogni ulteriore prossimo commento avrà i propri rimandi alle Fonti ) ;
  • circa  2600 rimandi intertestuali  ( tra brani delle opere di Dante ) ; nella generalità dei casi essi coincidono con quelli proposti dal Tommaseo ;
  • oltre  1000 immagini  pertinenti ai temi trattati, molte delle quali legate logicamente a passi delle Opere ;
  • oltre  1000 citazioni in vocale  di autorevoli critici ;
  • nell'ambito del calendario ecclesiastico, circa  1400 Santi o Beati  e 700 festività religiose fisse ;
  • circa  1500 componimenti di Autori coevi ;
  • circa  3800 Schede informative.

    _______________________________________
    [ Ritorno all' Indice ]




    ASPETTI DI UNICITA' del SISTEMA


    "DANTE 2000" presenta diversi aspetti di unicità :

  • Come Sistema Informativo su Dante    -    Da questo punto di vista gli aspetti di unicità sono veramente tanti; qui ne citeremo solamente tre; gli altri si potranno desumere dall'uso del Sistema ;

    -  Trattazione dell' OPERA COMPLETA del Poeta (compresi i componimenti di dubbia attribuzione) ;

    -  Selezione delle informazioni (compresi i passi delle opere) mediante un Dizionario di Termini CONCETTUALI e non solamente di parole presenti nei documenti (Esempi: 'Interrogazioni retoriche' o 'Fasi lunari' ) ;

    -  Introduzione di un innovativo test statistico ('PATERTEST'), che porta un contributo decisivo all'annoso problema dell'attribuzione a Dante del poemetto "Il Fiore".

  • Come Sistema applicativo in generale

    -  Realizzazione di un Sistema di base (un 'Information Retrieval') appositamente progettato per "DANTE 2000", il che garantisce al Sistema impensabili possibilità di crescita e di indipendenza dall'ambiente ;

    -  Software che gestisce simultaneamente e al suo interno Edizioni del Sistema stesso in differenti lingue ;

    -  DIAGNOSTICA in VOCALE, cioè capacità del Sistema di emettere messaggi vocali non solamente su ordine dell'Utente, ma anche in maniera autonoma, in occasione di suoi errori operativi o in situazioni nelle gli potrebbe essere utile un aiuto.

    _______________________________________
    [ Ritorno all' Indice ]



    PAGINA PRINCIPALE di "DANTE 2000"


    La pagina principale di "DANTE 2000" ha la funzione primaria di consentire l'accesso ai Capitoli (blocchi funzionali) del Sistema, ma, grazie alla sua posizione di privilegio, gestisce altre importanti funzioni, delle quali citiamo le più importanti :

  • La SCELTA della LINGUA - "DANTE 2000" è stato progettato per gestire oltre la sua Edizione in Italiano, quelle nelle quattro lingue più diffuse : Inglese , Spagnolo , Tedesco e Francese.
    L'Edizione nella generica lingua, ovviamente, non comporta la traduzione delle opere originali degli Autori in istudio, ma l'adeguamento del colloquio Sistema-Utente, di tutti i messaggi vocali, delle schede informative, etc.
    Il software del Sistema è già pronto a gestire le cinque Edizioni previste. L'opera di traduzione, nello spirito stesso di "DANTE 2000", che è un "work in progress", è in corso. Con la Versione 4.0 sono rese disponili, oltre a quella Italiana, l'Edizione Inglese e l'Edizione Spagnola. L'Edizione Tedesca e la Francese, già in buono stato di avanzamento, saranno rese disponibili come aggiornamenti agli "Amici di DANTE 2000" (i possessori del CD ROM del Sistema), con le modalità previste.

  • La VISITA GUIDATA al Sistema - Questa deve essere la PRIMA esperienza del nuovo Utente di "DANTE 2000". Essa non ha la funzione di istruire all'uso del Sistema (le norme d'uso sono documentate, anche vocalmente, lungo i percorsi operativi) ; la Visita guidata ha invece la funzione di accogliere l'ospite in maniera "soft", proponendo, come vuole la buona creanza, una visita fugace, ma completa, della sua nuova casa.

  • L' ACCESSO AUTOMATICO alle opere di Dante - Questa funzione, oltre alla sua ovvia utilità operativa, mette l'Utente inesperto del Sistema nella condizione di vedere subito le modalità operative per impostare una ricerca di dati.

  • I GLOSSARI del Sistema, uno per ognuna delle lingue previste.

  • Alcune INDAGINI relative all'Archivio Immagini - L'Archivio comprende oltre 1000 Immagini, molte delle quali legate logicamente a passi delle Opere di Dante o a schede informative e quindi visionabili nei contesti relativi.
    In molte pagine-video, come in quella principale, le Immagini si susseguono, in maniera casuale, in un apposito riquadro.
    Qui, però, grazie al comando "Ricerca Immagini", è possibile fare delle ricerche nell'Archivio. Eseguita la voluta selezione di Immagini, la loro visualizzazione può essere sequenziale, nel riquadro della pagina, oppure a gruppi di sette, se si attiva il comando "GALLERIA".
    Operando un Clic sulla generica Immagine nella Galleria, si ottiene la visualizzazione degli eventuali LEGAMI dell'Immagine stessa con brani delle Opere, con schede informative e/o con Testi.

  • Nella Pagina principale abbiamo tre comandi relativi alla misura del tempo :
    "OGGI" mediante il quale si ottengono gli eventuali eventi legati alla data corrente, visualizzati su schermo e in vocale le scadenze del giorno (vedi REGISTRAZIONI SONORE) ;
    "Sveglia" che consente di attivare la funzione, fissando l'ora e i minuti, la cui utilità è nel fatto che "DANTE 2000" può essere usato come strumento di lavoro ;
    "Scadenze SI/NO" mediante il quale è possibile disattivare la funzione di trasmissione automatica in vocale, che avviene allo scadere delle ore, delle eventuali scadenze del giorno.


    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]




    Funzione DIZIONARIO del SISTEMA


    Destinata alla consultazione del Dizionario, è necessaria per avere una un'idea del campo d'interesse di "DANTE 2000" e quindi delle possibilità di selezione delle informazioni.
    Occorre precisare che proprio qui è la prima novità di "DANTE 2000" : il suo Dizionario di termini, attraverso i quali possono essere richieste tutte le Selezioni di Documenti, non è costituito solamente, come quasi sempre accade, da parole esistenti nei Documenti stessi, ma è costituito da termini concettuali ( Descrittori ) ( esempi: 'FASI LUNARI , 'INTERROGAZIONE RETORICA' ), il che consente un decisivo salto di qualità della potenzialità delle ricerche.

  • ELENCO alfabetico dei DESCRITTORI (elementi Dizionario), con possibilità di visionare i legami del generico Descrittore con terzine della Commedia, con brani delle Opere minori e/o con Schede informative.

  • RICERCA di DESCRITTORI con sequenze indicate di caratteri. Analogamente al caso dell'Elenco, è possibile indagare sui legami dei Descrittori selezionati con i Documenti del Sistema.

  • VISITAZIONE delle STRUTTURE ad ALBERO che legano tra loro Descrittori del Dizionario.

  • RICERCA delle PRESENZE di un Descrittore nelle Strutture ad albero definite.

  • Lista di VOCI POPOLARI TOSCANE nella Commedia.

  • ELENCO delle PUBBLICAZIONI di riferimento per "DANTE 2000"

    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]




    Funzione ARCHIVIO OPERE e SCHEDE


    Dedicata alla SELEZIONE delle informazioni e al loro studio secondo modalità ipertestuali.
    Occorre sottolineare che, in questa fase, "DANTE 2000" ha colto un obiettivo non facilmente conseguibile, ha cioè garantito il doveroso risalto ai testi delle Opere, nonostante la impressionante quantità di informazioni legate ad essi. Il problema era quello di rendere facile e diretto l'accesso a tali informazioni, evitando però il forte rischio di ridurre a livello di dettaglio il testo oggetto di studio. La visione di Sistemi che hanno affrontato simili problemi, spesso meno ardui di quelli di "DANTE 2000", convince facilmente della delicatezza e dell'importanza di tale aspetto della documentazione automatica.

  • SELEZIONE di DOCUMENTI mediante il richiamo combinato di Descrittori ( oltre 1600, con circa 80.000 legami con Documenti dell'Archivio ), con possibilità di consultazione "on line" del Dizionario, delle Regole d'interrogazione e di Esempi relativi.

  • CREAZIONE di una MAPPA dei Documenti selezionati e possibilità, a fronte di sequenze spesso lunghe di Documenti, di accedere da essa, direttamente a quelli voluti.

  • VISUALIZZAZIONE sequenziale dei Documenti selezionati, con la possibilità di accedere, per ognuno di essi (la generica terzina della Commedia è trattata come un Documento), alle seguenti funzioni :

    - Diario di Viaggio (per la Commedia) che indica l'argomento trattato, il luogo e l'ora ai quali si riferisce la terzina (novità della Versione 4.0) ;

    - Citazione vocale eventuale, costituita dalla lettura di una nota di un autorevole critico italiano o straniero (novità della Versione 4.0) ;

    - Lettura facilitata (ove opportuna, per la Commedia) (novità della Versione 4.0) ;

    - Attore dialogo eventuale, per la Commedia, costituita da un messaggio vocale che specifica quale persona sta parlando in quella terzina (novità della Versione 4.0) ;

    - "Traduzioni" terzina offre, su richiesta, "traduzioni" dell'originale nelle altre quattro lingue previste (Inglese, Spagnolo, Tedesco, Francese) (novità della Versione 4.0) ;

    - Contesto (con eventuali "Traduzioni" della Commedia) ;

    - Eventuale Testo ad esso collegato ;

    - Commenti , nel caso di terzine della Commedia ; sono registrate, per l'intero Poema, le note di Niccolò Tommaseo e le sue pagine di commento ; dal generico Commento sono previsti Rimandi alle Fonti di Dante (nel caso del Tommaseo circa 3000), con possibilità di accesso diretto all' Archivio delle Fonti (vedi FONTI di DANTE), per un approfondimento della ricerca, e di ritorno automatico al punto di partenza.
    Il Sistema è in grado di gestire un numero qualsivoglia di Commenti, per i quali sarà necessario un accordo con i titolari dei relativi diritti ;

    - Eventuali Richiami Intertestuali (circa 2600, in genere quelli proposti dal Tommaseo) ;

    - Eventuale Immagine collegata (da un Archivio di circa 1000 Immagini) ;

    - Argomento Canto (Porena) (per la Commedia) rende disponibile l'esposizione, dell'argomento del Canto d'appartenenza della terzina interessata, brevissima esposizione dovuta al Porena (novità della Versione 4.0).

  • "TRADUZIONI" COMMEDIA. Premettiamo una doverosa giustificazione delle virgolette tra cui poniamo sempre il termine 'traduzione'; ciò deriva dai nostri dubbi sul senso che può avere l'operazione di traduzione di un'opera poetica (o, più in generale, di riproduzione di un'opera d'arte). Tuttavia, in "DANTE 2000" tali traduzioni sono riportate solamente quali "facilitazioni alla lettura" a beneficio di quanti non conoscano la lingua italiana.
    Sono registrate nella loro completezza traduzioni in Inglese , Spagnolo , Tedesco e Francese, mentre per altre sette lingue o dialetti sono riportati esempi, generalmente limitati al I Canto dell'Inferno.

  • GRAFICI mondo dantesco (novità della Versione 4.0). Nella fase di lettura delle terzine della Commedia è possibile, su richiesta, consultare due grafici, uno relativo alla Cosmogonia dantesca (comando "COSMO"), l'altro relativo ad uno spaccato dell' Inferno (comando "INFERNO"). Per questo tipo di ausilio visivo, abbiamo ritenuto opportuno limitarci a tali due grafici, che erano i più necessari.

  • ASCOLTO Fonti sonore (novità della Versione 4.0). Nella pagina-video dedicata ai Documenti selezionati e in quella dedicata ai TESTI ad essi legati, è sempre presente il comando "Fonti sonore", che dà accesso a un corrispondente Archivio (vedi REGISTRAZIONI SONORE), che contiene registrazioni sia fornite da noi che immesse dall'Utente. Quest'ultima possibilità salta completamente il problema dei diritti d'autore, in quanto l'Utente può caricare in Archivio, ad uso personale, ad esempio, le magnifiche letture della Commedia di Vittorio Sermonti (forse in commercio) ed averle disponibili "on line" in "DANTE 2000". Cosa analoga potrebbe dirsi delle traduzione, dal latino alla propria lingua, delle relative opere minori di Dante, registrate in vocale. Basta far lavorare la fantasia!

  • RICERCA di PAROLE o semplici STRINGHE di caratteri nel corpo dei Documenti selezionati. Possono essere ricercate contemporaneamente due Parole/Stringhe legate tra loro da relazione di Prodotto logico (AND, presenza contemporanea) oppure di Unione logica (OR, presenza contemporanea o alternativa). Durante la ricerca vengono rilevati i numeri delle occorrenze, che, su richiesta, possono non essere visualizzate nel loro contesto, il che risulta assolutamente necessario quando si vogliano, ad esempio, rilevare le occorrenze della lettera 'a' nell'Opera completa di Dante.

  • INDICE delle CONSONANZE delle parole di Rima della Commedia.

  • RICERCA "on line" delle RIME ( fra le eventuali terzine della Commedia selezionate ) a partire dalla richiesta di una Consonanza di parola di rima, di una Parola di rima o, semplicemente, di una Stringa di fine-verso. Indicate le terzine che rispondono alla richiesta, il Sistema consente la consultazione del loro contesto.

  • INDICI dei VERSI della COMMEDIA - Pesanti elaborazioni, realizzate a monte, hanno fornito l'elenco dei versi della Commedia ordinati alfabeticamente ("Indici Usuali") e l'elenco dei versi ordinati secondo le parole di fine-verso ("Indici per fine-verso"). La consultazione di tali Indici può essere ottenuta per l'intero Poema o per ogni singola Cantica. Tali Indici risultano molto utili alla localizzazione di versi di cui si rammentano solamente le parti iniziali oppure le parti finali.

    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]




    Funzione ELABORAZIONI STATISTICHE


    Destinata a rendere conto dei risultati delle prime ricerche statistiche sui testi e a fornire strumenti per organizzarne delle proprie.

  • RILEVAZIONI "on line" delle RIPETIZIONI nell'ambito di gruppi di terzine della Commedia, con ampiezza massima pari a quella di un Canto.

  • RISULTATI di una ricerca effettuata sulle Ripetizioni in tutti i Canti della Commedia.

  • RISULTATI della rilevazione delle Distanze di Configurazione e quindi del grado di similarità per tutte le possibili coppie di versi della Commedia.

  • RILEVAZIONE delle FREQUENZE - Consiste in uno strumento di rilevante potenza, applicabile a tutte le opere presenti nell'Archivio Documenti (nella quasi totalità di Dante, alcune di dubbia attribuzione ed alcune non di Dante).
    Il Sistema ricerca Parole o Stringhe indicate, su insiemi di componimenti, eventualmente scelti in funzione della loro attribuzione e, se in poesia, della loro natura (Canzoni, Sonetti o Ballate). Il risultato della ricerca in generale è fornito in Frequenze assolute (numero occorrenze) e in Frequenze relative. Con grande facilità è possibile consultare i contesti delle occorrenze rilevate. Il sistema descritto è un primo rilevante passo verso le Concordanze comparate sull'Opera completa di Dante, alle quali giungeremo tra breve con l'introduzione della possibilità di richiesta non solamente di Parole o Stringhe, ma anche di Lemmi, impegnando il Sistema alla ricerca di tutte le forme associate ad essi;la cosa è stata già realizzata per la Commedia (vedi voce seguente),

  • CONCORDANZA (Parole) della COMMEDIA - Questa funzione. portata a termine nel giugno 2003, pur godibile anche a livello amatoriale, costituisce un utilissimo "strumento di lavoro per gli studiosi". Essa, consentendo chiaramente la ricerca anche per Lemmi", è stata dotata di una serie di specifiche operative tipiche dell'elaborazione automatica. Questa Concordanza costituisce il primo e decisivo passo verso le ambite "Concordanze comparate sull'opera completa di Dante".

  • Una RICERCA su campioni di SONETTI - Usufruendo della grande quantità di sonetti a disposizione, oltre 850, di Dante e di vari AUTORI COEVI (vedi), è stata ideata e condotta una ricerca statistica, di largo respiro, basata sullo studio delle distribuzioni delle occorrenze dei singoli caratteri su 15 campioni di sonetti. La ricerca comporta 105 raffronti tra campioni mediante un test statistico del e i relativi calcoli possono essere seguiti "on line" dall'Utente. Il complesso dei risultati offre un quadro molto interessante, con implicazioni importanti relativamente al problema della possibile attribuzione a Dante del Fiore.

  • Un confronto dei campioni di sonetti di autori MEDIEVALI con un campione analogo relativo ad autori MODERNI - A questa recente ricerca si fa un cenno nel presente sito (vedi Visita guidata), mentre i relativi risultati sono consultabili in "DANTE 2000".

  • Vista la sorprendente efficacia del nuovo test statistico escogitato per lo studio sulla paternità dei testi (PATERTEST), questo è stato utilizzato, anche per sperimentarne le potenzialità e le caratteristiche, in uno studio che si sta sviluppando in tre direzioni :
    - Ricerca dell'autore del Fiore (è stata valutata l'ipotesi relativa a Dante da Maiano e i risultati sono già riportati in "DANTE 2000") ;
    - Ricerca sui dubbi espressi da diversi critici sulla paternità della XIII Epistola, comunemente attribuita a Dante (per la prima volta il PATERTEST è stato applicato a testi in prosa) ;
    - Ricerca sulle origini della lingua italiana.


    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]




    Funzione CRONOLOGIA


    Fornisce, fra l'altro, strumenti di ausilio per la datazione dei manoscritti.

  • Sintetica premessa circa le diverse ERE, quali sistemi di misurazione relativa del tempo basati su grandi eventi storici di riferimento, e relativo elenco.

  • Quadro, nell'ambito dell' Era cristiana, dei vari STILI, cioè delle diverse scelte relative all'individuazione dell'inizio dell'anno.

  • CALENDARI CRISTIANI - Relativamente ai due calendari in uso, il Giuliano e il Gregoriano, è offerta la possibilità dei seguenti calcoli :

    - Calcolo delle FESTE MOBILI legate alla Pasqua ;

    - Calcolo del SETTIMANALE di una data ;

    - Calcolo delle FASI LUNARI.

  • Elenco dei principali STATI o CITTA' con riferimento alla eventuale adozione del calendario Gregoriano.

  • Elenco delle principali FESTIVITA' fisse, con possibilità di selezione dei dati.

  • Elenco dei principali SANTI e BEATI, con possibilità di selezione dei dati.

  • CRONOLOGIA degli EVENTI "vissuti" da Dante, con riferemento ad eventi personali, storici, letterari, scientifici/tecnici e naturali.

  • COSTELLAZIONI nella Commedia, con la visualizzazione dei Documenti che si riferiscono ad esse.

  • CRONOLOGIA della storia di ROMA, che riporta in coda un gustosissimo stralcio dall'Editto di Diocleziano sui prezzi.

  • CRONOLOGIA dei PONTEFICI cattolici, dalle origini ai giorni nostri.

    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]




    Funzione AUTORI COEVI


    Destinata alla consultazione di un significativo complesso di opere in VOLGARE (in versi o in prosa) dell'epoca di Dante.
    Durante la consultazione delle opere degli autori considerati, è possibile la "Ricerca di Parole o Stringhe" di caratteri nel corpo dei relativi testi.
    Diversi di questi testi sono anche legati ad elementi dell'Archivio Documenti di "DANTE 2000".

    Fra gli autori coevi: Francesco d'Assisi, Iacopo da Lentini e altri della scuola siciliana, Iacopone da Todi, Guittone d'Arezzo, Guido Guinizzelli, Guido Cavalcanti, Lapo Gianni, Gianni Alfani, Dino Frescobaldi, Marco Polo, Brunetto Latini, Bono Giamboni, Folgore da San Gimignano, Cenne della Chitarra, Rustico Filippi, Cecco Angiolieri, Dino Compagni, Cino da Pistoia, Giovanni Boccaccio.


    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]




    Funzione FONTI di DANTE


    Destinata alla consultazione di opere da considerare quali Fonti di Dante.

  • Consultazione delle opere sinora considerate, con possibilità di Ricerca di Parole o Stringhe di caratteri nel corpo dei relativi testi.
    Il richiamo di tale funzione è possibile sia dalla pagina-video principale di "DANTE 2000" che dalla pagina dedicata alla consultazione dei Commenti della Commedia (vedi Visita guidata).
    L'archivio in questione è cresciuto faticosamente nel tempo e nacque con le opere dei classici latini più significative quali fonti del Poeta. La Versione 4.0 del Sistema ha segnato un rilevamte progresso dell' Archivio delle Fonti, con la registrazione delle Sacre Scritture, conferendo a "DANTE 2000" le caratteristiche di un uno strumento di lavoro praticamente insostituibile per gli studiosi di Dante.

  • Lo scopo principale della introduzione dell' Archivio in questione è quello di conferire notevole efficacia ai Commenti della Commedia, consentendo la consultazione ipertestuale delle Fonti.

    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]




    Funzione RIFERIMENTI per "DANTE 2000"


    La funzione, proposta sia nella pagina principale del Sistema che in altre fasi operative, ove non non appesantisse troppo la struttura, offre elenchi con le seguenti informazioni.

  • Scelta delle Edizioni critiche relativamente alle Opere di Dante. A tal riguardo, è stata condivisa la scelta dei curatori della Enciclopedia Dantesca dell' Istituto Enciclopedico Italiano.

  • Elenco delle Pubblicazioni di riferimento per i molti temi trattati. Le scelte in tal senso sono state condizionate dalla necessità di rispondere alle attese dei Destinatari del Sistema (vedi Ai destinatari).

    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]




    Funzione REGISTRAZIONI SONORE


    Tale Funzione, introdotta nel giugno 2001, amplia notevolmente le potenzialità del Sistema. Essa mette l'Utente nella condizione di creare un proprio Archivio di Fonti sonore, destinate a due possibili usi :

  • Al loro ascolto contemporaneo alla visione dei Testi (si pensi a letture della Commedia oppure letture di traduzioni nella propria lingua delle opere scritte in latino, etc.). A titolo di esempio, sono fornite la registrazione della lettura di un Canto della Commedia da parte di Vittorio Sermonti (ottenuta dalla RAI) e la registrazione di letture di traduzioni in Italiano del I Capitolo del "De vulgari eloquentia" e del "Monarchia".
    Tale impostazione comporta la soluzione di due problemi : a. Le registrazioni ad uso personale sono consentite dalla normativa sui diritti di autore ; b. L' Utente non è costretto a subire le nostre scelte, in una materia che coinvolge una vasta gamma di opinioni.

  • Alla loro definizione come "Scadenze in vocale", il che porta alla creazione di uno SCADENZIARIO / AGENDA personale di grande utilità.

    _______________________________________ [ Ritorno all' Indice ]














































  • Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















      Funzioni


















     


    "DANTE 2000" - Scrivania di lavoro di Alberto Acquaro [ Mappa ]

    Sito a cura di Filarete S.r.l.