Scrivania di lavoro di Alberto Acquaro


Il popolo italiano non cambia in qualche mese

Firenze, 26 maggio 2014



     I risultati delle elezioni in Italia per il Parlamento europeo hanno destato in tutti grande sorpresa ;   non ne comprendo il motivo.   Mi spiego.
Dato per scontato che le caratteristiche e le aspirazioni di un popolo non mutano in pochi mesi,   occorre chiedersi come mai  Berlusconi  per un paio di decenni ha raccolto tanti consensi.     La persona e la cronaca ne spiegano il motivo :     la maggioranza degli Italiani nutre la speranza che non vengano operate scelte significative nella lotta contro la  illegalità,   nelle forme più disparate,   come, ad esempio,  la  corruzione,  l' evasione fiscale,  il malcostume delle  raccomandazioni,  eccetera . . .

     Ebbene,  oggi  Berlusconi,  per un insieme di motivi noti a tutti,  non ha speranza di governare il paese  e  allora    i più astuti di quella maggioranza    di Italiani pensano che non convenga votarlo ;   si asterranno?   assolutamente no,    devono trovare un altro paladino con caratteristiche analoghe.
Provate a indovinare chi è il prescelto ;     è molto semplice,  basta vedere chi ha stravinto.


              Cordialmente,       Alberto Acquaro


____________________________________________________________________________________






"DANTE 2000" - Scrivania di lavoro di Alberto Acquaro

Sito a cura di Filarete S.r.l.